Adolescenti: istruzioni per l’uso

younglove

“Gli adolescenti si credono degli adulti ma in realtà sono solo dei bambini!” “È davvero impossibile ragionare con un adolescente!” Queste sono solo due delle frasi che mi sento ripetere da quando sono entrato nel mondo degli adolescenti,come se l’adolescenza fosse  quasi una malattia da curare. Mi sono reso conto che a fare questi discorsi sono sempre adulti che fanno dei sondaggi o hanno la pretesa di sapere cosa frulli nella testa degli adolescenti. Quindi mi sembra giusto che sia io – un adolescente – a cercare di raccontare, nei limiti della mia scarsa abilità letteraria, chi sono gli adolescenti. Non mi metterò a fare discorsi su come ci vestiamo o su cosa ci piaccia, perché,  nonostante io sia un… Leggi →

Calciomercato

calcio

  Si è appena concluso uno dei momenti più entusiasmanti dell’ambiente calcistico: il calciomercato invernale. Solitamente questa finestra di mercato viene snobbata e definita “di riparazione”, ma in questa prima parte della stagione si sono verificati dei fatti sul campo che hanno legittimato una sessione invernale di calciomercato tra le più attive e divertenti di sempre. Per far capire il perché i club di serie A si siano mossi con tanta solerzia, occorre ricordare lo strepitoso inizio di campionato delle genovesi e la parabola discendente delle milanesi, la grande rivelazione Palermo e ovviamente il fatto che là davanti nelle prime tre posizioni giochino un altro campionato. Quindi ecco il pagellone del calciomercato della serie A firmato Federico Iacopini. ATALANTA –… Leggi →

Droni: futuro prossimo

IMG_0385

Cosa sono i droni? Dopo una breve ricerca su Internet, ecco la risposta: sono velivoli a pilotaggio remoto impiegati in campo militare, per esplorare il campo di guerra dall’ alto e, eventualmente sganciare bombe o per monitorare il flusso di immigrati clandestini e i traffici illeciti (ad esempio come sta facendo l’ America al confine con il Messico o, più semplicemente, l’ Italia dove in alcune spiagge, in estate, vengono impiegati per controllare i venditori ambulanti), o in ambito civile per aiutare i soccorsi dopo le  catastrofi o gli incidenti e arrivare in aree irraggiungibili altrimenti. Sono dunque qualcosa di fantascientifico, o almeno così vi sembra. Invece no: i droni fanno farte della nostra vita quotidiana. Voi direte: “Ma non… Leggi →

Cantante, Cantautore: la musica oggi

guitar-slider

Cantautore = chi canta canzoni da lui stesso composte Cantante = chi esercita l’arte del canto Il “Garzanti” ci fornisce queste due definizioni. La prima, a mio modo di vedere, è del tutto incompleta; la seconda, invece,mi piace molto e la ritengo appropriata. Ed è proprio da quest’ultima che voglio far partire la mia riflessione, concentrandomi specialmente su quella piccola ma profonda parolina: “Arte”. Sappiamo tutti che “Arte”, e non abbiamo bisogno del dizionario per dirlo, è tutto ciò che ci appare bello e che ci fa star bene solo a toccarlo, guardarlo, ascoltarlo: qualcosa che fa star bene la nostra anima. E ciò è stato detto fin dai tempi degli antichi Greci. Basandoci su questo, possiamo senz’altro dire che… Leggi →

Provare per credere!

classics

Quando si pensa a un Classico viene in mente Omero, oppure Cicerone, o ancora l’intramontabile Dante; si pensa a Il Signore Degli Anelli, a I Promessi Sposi, all’Eneide. Ma cercare parole con cui descrivere quest’unico e “semplice” termine si è rivelata un’impresa piuttosto complicata. Come fare? Come poter descrivere un Classico? Il tentativo di queste – poche! – righe è quello di attuare una ricerca: determinare tre aggettivi che possano descriverlo al meglio. Una delle prime terne che balzano alla mente è “noioso, interminabile, antico”. Chiunque potrebbe esprimersi così, e tale parere è comprensibile; tuttavia non sembra opportuno poiché risulta soggettivo, parziale, da scartare. Sarebbe importante esprimere un giudizio il più possibile oggettivo, intenzione che rende più ardua l’impresa. Proseguendo… Leggi →

Il mondo dei colori, nero su bianco

colori-colorito-arcobaleno-linea-di-piegatura-sfondi-per-il-64339

Dovunque ci voltiamo, un mondo di colori ci circonda. I colori ci piacciono, ci attirano, ci parlano. Ma in realtà i colori non esistono. No, non stiamo cercando di convincervi che la realtà sia un’illusione e che viviamo in un gigantesco Matrix, stiamo solo riportando quanto ci insegnano la fisica e l’ottica: ciò che definiamo colore altro non è che la particolare percezione della luce che il nostro occhio ha. I colori insomma non sono nelle cose, ma esistono solo nel nostro occhio. La percezione che ne abbiamo è soggettiva, in quanto ciascuno di noi associa ad ogni colore una particolare esperienza, un ricordo, un’immagine. Tuttavia alcune tinte hanno un significato universale, o quantomeno un significato ormai universalmente riconosciuto come… Leggi →

Te lo leggo in faccia!

body-language-at-work

Poter leggere nella mente degli altri: chi non ha mai sognato di avere questo super potere? Un sogno che sembra perdersi nella fantasia, ma che non è così utopico come possiamo pensare. Il nostro corpo parla: certo, ha un linguaggio tutto suo che va al di là delle parole. E’ attraversato da energia sotto tutte le forme, in particolare neuro-fisiologiche, e laddove c’è energia, c’è movimento. Il corpo umano invia inconsciamente segnali che sono l’espressione di ciò che accade al suo interno, e noi possiamo interpretarli. La direzione dei piedi, ad esempio, indica dove è rivolta l’attenzione del nostro interlocutore e la posizione delle sue braccia mostra atteggiamento di apertura – o di chiusura – nei nostri confronti. Ma se… Leggi →

God bless America!

Vermont_Academy,_Saxtons_River,_Vermont

Ho visto certe cose in America che noi italiani non possiamo nemmeno immaginarci. Ho visto gente con la media più alta della scuola non sapere quale fosse la capitale dell’Italia, altri condire la pasta al sugo con il ketchup, altri ancora passare intere giornate in palestra e poi mangiarsi un hamburger schifoso a pranzo. Ok, forse sono partito troppo forte; mettiamo ordine. Ho passato quattro mesi della mia vita in Vermont, un grazioso stato americano di appena seicentomila anime al confine con il Canada; questo mi ha permesso un’immersione completa all’interno degli usi e costumi statunitensi. Ciò che leggerete è quindi frutto di una esperienza sul campo. Un campo minato, se vogliamo restare nella metafora. Partiamo dall’educazione: confermo che l’episodio… Leggi →

Incontra Cambia Realizzati

Incontra, Cambia, Realizzati

Odisseo incontra Poseidone. Agostino incontra Ambrogio. Dante incontra le tre fiere. Tutti i grandi viaggi nel profondo dell’anima e nel cuore dell’uomo sono partiti da un incontro. Questo non è sempre positivo: Odisseo supera brillantemente Polifemo, è vero, ma è proprio lui la causa della rabbia di Poseidone e l’inizio della sua sventura; Agostino, giunto a Milano nel pieno della sua giovinezza, incontra il carismatico Ambrogio, che avrà un ruolo fondamentale nella dolorosa riflessione che lo porterà a convertirsi; Dante è ai piedi del Purgatorio, lo vede, lassù, che splende, ma tre bestie gli sbarrano il passaggio “facendogli tremare le vene e i polsi”. Un incontro che avviene in tre diverse dimensioni: Odisseo viaggia nel mito per tornare alla sua… Leggi →

Riscoprire una “bandiera”: Alessandro Mazzola e Giovanni Rivera.

Ci sono sempre stati giocatori definiti come “bandiere”. Sono quelle figure che racchiudono in sé stessi i colori della propria squadra, dei veri e propri modelli di riferimento. In questi ultimi anni, questo aspetto della vita calcistica sta venendo sempre più trascurato; per questo è bello ed utile rispolverare le storie di queste bandiere. Si potrebbero fare molti esempi anche attuali, come Zanetti, Totti, Maldini e Del Piero, ma invece scaveremo più nel passato: riscopriremo Alessandro Mazzola e Giovanni Rivera. Il primo, figlio di Valentino Mazzola, giocatore del Grande Torino, scomparso a Superga, fu simbolo dell’Inter, il secondo invece divenne un grande emblema dell’altro lato di Milano, quello rossonero. Le loro carriere furono molto differenti: Mazzola raccolse la “eredità calcistica”… Leggi →